Stemma del Comune di Busto Garolfo
Martedì 19 marzo 2019 
Comune di Busto Garolfo

Provincia di Milano

La Natura attorno a noi

Indice pagina
Picchio

Questa sezione del sito è riservata ad articoli, curiosità, dati, esperienze, notizie, immagini, progetti, studi e tutto quanto altro può essere utile per conoscere qualcosa in più sulla vita negli ambienti che ci circondano.

  • Animali abbandonati
    Informazioni, segnalazioni e tutto quanto è bene sapere per la cura dei nostri "animali di casa"
  • Progetto Salva Rondini
    Da alcuni anni un fenomeno preoccupante minaccia la sopravvivenza di una specie che non è solo simbolo della vita e della primavera ma anche estremamente utile all'uomo nella lotta a zanzare, mosche e altri insetti nocivi.
  • Ospiti indesiderati e altri cosiddetti "nocivi"
    Informazioni su alcune specie vegetali e animali da "tenere sotto controllo" per la tua salute e quella dell'ambiente che ci circonda.
  • Lo Zanzarone (pdf 118Kb)
    Estate, tempo di.... zanzare. Scopri come puoi contribuire con piccoli gesti a limitare i diasagi che zanzare e altri insetti possono procurarci

Animali abbandonati

Hai trovato un cane abbandonato ? Vuoi adottarne uno ? Ecco tutte le informazioni e le segnalazioni su cani, gatti e altri animali da affezione
Grazie alla collaborazione con la Protezione Animali di Legnano, un'associazione di volontariato che si occupa da anni della cura di cani e gatti abbandonati, in questa sezione troverete informazioni, dati e suggerimenti che speriamo potranno garantire un futuro migliore ai nostri amici a quattro zampe (e non).
Il canile della Protezione Animali di Legnano si trova in via Don Lorenzo Milani 24, dietro i magazzini GranCasa di Castellanza.
Per qualunque necessità, rivolgiti in canile al pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì (a meno che non si tratti di un animale smarrito o trovato) oppure il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12.00. Per questa urgenza c'è sempre la segreteria telefonica attiva 24 ore su 24, e se lasci un messaggio indicando chiaramente il tuo nome e numero di telefono e il motivo della chiamata verrai senz'altro richiamato appena possibile.

Torna su

Progetto Salva Rondini

Dal 1965, le Rondini che nidificano in Europa sono il 40% in meno ogni anno. Pesticidi, nuove tecniche dell’agricoltura e allevamenti industriali stanno minacciando la loro vita e il nostro ambiente. La LIPU ha chiesto la modifica della politica agricola europea e la protezione di un importante luogo di svernamento in Africa. Nella nostra zona agiremo soprattutto per individuare il maggior numero di nidi, e ci muoveremo per fare approvare la delibera salva Rondini dai Sindaci dei comuni del Parco del Roccolo. Aiutaci in questa difficile ma importante iniziativa. Compila la scheda del censimento sotto riportata e consegnala o spediscila alla LIPU sezione di Parabiago. Vuoi approfondire la tua conoscenza sulla Rondine?. Presso la nostra sede puoi chiedere informazioni:
LIPU - Sezione di Parabiago – Via Alessandro Volta, 3 20015 Parabiago MI -
Riunioni tutti i Mercoledì dopo le 21.15
Conto corrente postale 24290207 Info-line 0339 7795882
Sede Nazionale: Via Trento 49 – 43100 Parma
Tel. +39.(0)521.273043 – Fax +39.(0)521.273419 –

I dati del rilevatore e l’indirizzo del nido non saranno ceduti ad altri.L.675/96

Scarica la modulistica salva rondini (doc 56Kb)

Sai riconoscere le rondini?
Immagine disegnata con tipologie di rondini

Torna su

Malattie delle piante e animali nocivi

Con il termine "nocivi" si intendono tecnicamente le specie vegetali e animali che, a causa dellle abitudini di vita o del comportamento, hanno un'azione negativa bei confronti dell'uomo e delle sue attività. Solitamente si tratta di specie alloctone, ossia provenienti da altre zone geografiche che si sviluppano molto velocemente grazie all'assenza di avversità e predatori naturali.

Anche se questa visione antropocentrica risulta a volte riduttiva per specie di per sè "prive di colpa", spesso tuttavia occorre valutare l'opportunità di un intervento per salvaguardare la salute dell'uomo (vedi ambrosia), l'economia agricola (vedi le schede a cura della Regione Lombardia) o l'ecositema naturale (sintomatico è il caso dello scoiattolo grigio americano, introdotto dall'uomo in europa con gravi ripercussioni per la sopravvivenza dello scoiattolo rosso europeo).

A margine di ciò e bene sottolineare che, ove possibile, la lotta biologica e meccanica è un elemento chiave di ogni strategia innovativa di difesa delle colture, nel rispetto dell'ambiente. La possibilità di controllare specie dannose resistenti ai prodotti chimici, la riduzione del numero di trattamenti, la possibilità di evitare l'effetto fitotossico dei pesticidi, ne costituiscono i vantaggi fondamentali.

Di seguito si riportano le schede su alcune specie nocive di interesse comune:
(In preparazione)

Torna su


Ultimo aggiornamento: Luglio 2015


Sito Ufficiale del Comune di Busto Garolfo © 2012 -  Privacy  -  Copyright  -  Note Legali  -  Informativa sui cookie

CSS Valido!  Valid XHTML 1.0 Strict