Stemma del Comune di Busto Garolfo
Domenica 21 aprile 2019 
Comune di Busto Garolfo

Provincia di Milano

Amministrazione trasparente

Attività e procedimenti - Tipologie di procedimento

Elenco dei procedimenti:

Servizio/UfficioResponsabileProcedimentoTermineDecorrenza del termineNormativaNote/CostiModulistica
 
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaCrespi Luisa
(135) Cementi ArmatiPresentare la denuncia prima di iniziare le opere relative alle strutture in cemento armato e/o struttura metallicaI termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.Dpr 380/01Presentare la denuncia da parte delle imprese esecutrici delle opere indicando l'ubicazione il committente delle opere, il progettista delle strutture, il direttore dei lavori delle strutture e il collaudatore delle strutture. Richiesta in carta libera -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaMontalbetti Giovanna
(136) Finanziamento Per Edifici Di Culto E Attrezzature Destinate A Edifici ReligiosiPresentazione istanza entro il 30 giugnoEntro il 30 novembre il Comune ripartisce i contributi Corresponsione dei contributi entro 30 giorni dall'esecutivita' della deliberazione di approvazione del bilancio annuale di previsioneART. 70/71/72 L.R. 12 del 11 marzo 2005Programma di massima degli interventi da effettuare (anche pluriennale) Computo metrico estimativo relativo alla previsione di spesa Richiesta in carta libera.\r\nI contributi devono essere utilizzati entro 3 anni dalla loro assegnazione con documentazione della relativa spesa mediante apposita relazione entro 6 mesi dalla conclusione dei lavori -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaMontalbetti Giovanna
(137) Verifica requisiti per assegnazione alloggi in edilizia convenzionata piano particolareggiato area ex cacciaEntro 60 giorniI termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.Convenzioni stipulate in data: 17/02/2005 palazzina A4 -07/07/2005 palazzina A7 -22/02/2006 modifica convenzioni A4 e A7 per obbligo polizza -20/06/2007 A4 e A7 proroga ultimazione lavori -17/12/2008 A7 aggiornamento costo costruzione -09/11/2010 A7 modifica per possesso requisiti residenza o attivita'' lavorativaRichiesta prodotta utilizzando appositi moduli allegando: dichiarazione dei redditi relativa all'ultimo periodo fiscale autocertificazione relativa allo stato anagrafico documento d'identita' codice fiscaleModulo X Verifica Requisiti Edilizia Convenzionata [formato:pdf dimensione: 7.77 KB]

Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaMontalbetti Giovanna
(139) Contributi Per Eliminazione Barriere Architettoniche - Fabbisogno StataleEntro il 1 marzoL' istanza dovra' essere prodotta entro il 1° marzo di ogni annoL. 13/1989 , L.R. 6/1990 , D.M. 236/1989Marca da bollo su modulo di richiesta Istanza su apposito modulo predisposta dall' Amministrazione Comunale allegando: preventivo di spesa delle opere da realizzare, certificato del medico curante,documentazione ASL,documentazione fotografica (non obbligatoria)Modulo Contributi Barriere Dopo 11 Agosto 1989 [formato:pdf dimensione: 76.62 KB]

Modulo Contributi Barriere Prima 11 Agosto 1989 [formato:pdf dimensione: 68.94 KB]

Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaMontalbetti Giovanna
(140) Trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprieta'L'Amministrazione Comunale entro il termine di 60 giorni provvedera' a comunicare l'importo da versare per la cessione al diritto di proprieta' e a richiedere l'indicazione della data di sottoscrizione dell'atto notarileI termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.L. 549/1995 L. 448/1998Apposita istanza corredata da: modulo per accettazione alla trasformazione - impegnativa a stipula atto notarile comunicazione quota millesimale di proprieta' Da determinarsi in base alle singolo unita' immobiliari Richiesta in carta libera -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(540) Comunicazione di inizio lavori asseverata CILA - manutenzione straordinaria art. 6-bis d.p.r. 380/01 (aggiornato 22.08.2017)ImmediatoL'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata dalla data della presentazione della segnalazione all'amministrazione competente.Art. 6-bis D.P.R. 380/01 (aggiornato il 07/04/2017)L'interessato trasmette all'amministrazione comunale l'elaborato progettuale e la comunicazione di inizio dei lavori asseverata da un tecnico abilitato, il quale attesta, sotto la propria responsabilità, che i lavori sono conformi agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti, nonché che sono compatibili con la normativa in materia sismica e con quella sul rendimento energetico nell'edilizia e che non vi è interessamento delle parti strutturali dell'edificio; la comunicazione contiene, altresì, i dati identificativi dell'impresa alla quale si intende affidare la realizzazione dei lavori. Diritti di Segreteria pari ad Euro 90,00 da versare sul C/C postale n. 58974205 intestato a Comune di Busto Garolfo - Servizio Tesoreria, oppure direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca di Credito Cooperativo di Busto G. e Buguggiate via Manzoni 50. (Note aggiornate il 22/08/2017)
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(541) Scia - Segnalazione Certificata Di Inizio AttivitŕImmediatoL'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata dalla data della presentazione della segnalazione all'amministrazione competente.Art. 22 D.P.R. 380/01 (aggiornato il 07/04/2017)Sono realizzabili mediante la segnalazione certificata di inizio attivita' di cui all'art. 19 della LEgge 241/90, nonche' in conformita' alle previsioni degli strumenti urbanistici, dei Regolamenti Edilizi e della disciplina urbanistico edilizia vigente, gli interventi di manutenzione straordinaria di cui all'art. 3 comma 1 lett. b) del D.P.R. 380/01 qualora riguardino parti strutturali dell'edificio; gli interventi di restauro e di risanamento conservativo di cui all'art. 3 comma 1 lett. c) del D.P.R. 380/01 qualora riguardinao le parti strutturali dell'edificio; gli interventi di ristrutturazione edilizia di cui all'art. 3 comma 1 lett. d) diversi da quelli indicati nell'art. 10 comma 1 lett. c) del D.P.R. 380/01. L'interessato dovrĂ  provvedere al deposito della documentazione prevista dal Regolamento Edilizio Comunale nonche' da altre norme specifiche per l'edilizia. Diritti di Segreteria pari ad Euro 90,00 da versare sul C/C postale n. 58974205 intestato a Comune di Busto Garolfo - Servizio Tesoreria, oppure direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca di Credito Cooperativo di Busto G. e Buguggiate via Manzoni 50. E' fatto comunque salvo il potere dell'amministrazione competente di assumere determinazioni in via di autotutela, ai sensi degli articoli 21-quinquies e 21-nonies. In caso di dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell'atto di notorieta' false o mendaci, l'amministrazione, ferma restando l'applicazione delle sanzioni penali di cui al comma 6, nonche' di quelle di cui al capo VI del testo unico di cui al d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, puo' sempre e in ogni tempo adottare i provvedimenti di cui al primo periodo. (Note aggiornate il 22/08/2017)
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(542) Certificato di destinazione urbanisticaIl certificato viene rilasciato entro il termine massimo di 30 giorni. La sua validita' e' 1 anno dalla data del rilascio.I termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.Dpr 380/01La richiesta puo' essere presentata da chiunque e non occorre che il richiedente sia il diretto interessato. La richiesta deve contenere i dati catastali completi dell'area interessata ed indicare l'uso per il quale viene richiesto il Certificato. Diritti di Segreteria pari ad Euro 45,00 da versare sul C/C postale n. 58974205 intestato a Comune di Busto Garolfo - Servizio Tesoreria, oppure direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca di Credito Cooperativo di Busto G. e Buguggiate via Manzoni 50. La richiesta ed il certificato sono soggetti all'imposta di bollo. (tranne per l'uso successione). Non e' previsto uno specifico modulo per la richiesta. (Note aggiornate il 22/08/2017) -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(543) Cambio impresa e direttore lavori - comunicazioneImmediatoL'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata dalla data della presentazione della comunicazione all'amministrazione competente.Dpr 380/01La comunicazione deve essere presentata dalla proprieta' e nel caso di cambio di impresa deve essere corredata da una relazione della Direzione dei Lavori sullo stato di avanzamento delle opere. Richiesta in carta libera -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(544) Inizio lavori - comunicazioneImmediatoL'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata dalla data della presentazione della comunicazione all'amministrazione competente.Dpr 380/01La richiesta deve essere presentata dalla proprieta'. Richiesta in carta libera -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(545) Segnalazione Certificata di AgibilitŕImmediatoL'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata dalla data della presentazione della segnalazione all'amministrazione competente.Art. 24 D.P.R. 380/01 (aggiornato il 07/04/2017)La sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrita', risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente, nonche' la conformita'  dell'opera al progetto presentato e la sua agibilita'  sono attestati mediante segnalazione certificata, depositata entro quindici giorni dall'ultimazione dei lavori di finitura dell'intervento. Il soggetto titolare del permesso di costruire, o il soggetto che ha presentato la segnalazione certificata di inizio di attivita', o i loro successori o aventi causa, presenta allo sportello unico per l'edilizia la segnalazione certificata, per gli interventi indicati all'art. 24 del D.P.R. 380/01. La mancata presentazione della segnalazione, nei casi indicati al comma 2 dell'art. 24 citato, comporta l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da euro 77 a euro 464. Diritti di Segreteria pari ad Euro 27,00 da versare sul C/C postale n. 58974205 intestato a Comune di Busto Garolfo - Servizio Tesoreria, oppure direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca di Credito Cooperativo di Busto G. e Buguggiate via Manzoni 50. (Note aggiornate il 22/08/2017)
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(546) Permesso di costruireIl responsabile del provvedimento ha tempo 60 giorni per formulare una proposta di provvedimento. In caso di documentazione mancante il termine viene interrotto e riparte dalla data di protocollo delle integrazioni.I termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.Dpr 380/01 , L.R. 12/05La domanda per il rilascio del Permesso di costruire, sottoscritta da uno dei soggetti legittimati ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. 380/01 come meglio individuati dal vigente Regolamento Edilizio, va presentata alla scrivente Amministrazione corredata da un'attestazione concernente il titolo di legittimazione, dagli elaborati progettuali richiesti (in triplice copia) da quanto previsto dalla vigente normativa in materia e dal Regolamento edilizio vigente, e quando ne ricorrano i presupposti, dagli altri documenti previsti dalla parte II del D.P.R. 380/01. La domanda è accompagnata da una dichiarazione del progettista abilitato che asseveri la conformità del progetto agli strumenti urbanistici approvati ed adottati, ai regolamenti edilizi vigenti, e alle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell'attività edilizia e, in particolare, alle norme antisismiche, di sicurezza, anticendio, igienico-sanitarie e efficienza energetica. I Diritti di Segreteria nonche' il Contributo di Costruzione sono relazionati alle caratteristiche dell'intervento. Le tariffe degli Oneri di Urbanizzazione e del Costo di Costruzione sono quelli stabiliti dall'Amminsitrazione Comunale. (note aggiornate il 22.08.2017).
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(547) Permesso di costruire in sanatoria60 giorni decorsi i quali la richiesta si intende rifiutata.I termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.Dpr 380/01 , L.R. 12/05Puo' presentare richiesta l'attuale titolare di un diritto reale sul bene o il responsabile dell'abuso. Per ottenere il permesso di costruire occorre presentare la domanda in bollo con allegato il progetto redatto da un professionista che descrive compiutamente e dettagliatamente le opere abusivamente eseguite e ne attesta l'ammissibilita' allo strumento urbanistico generale e la conformita' ai requisiti edili ed igienici sia al momento attuale che all'epoca di realizzazione dell'abuso. Gli allegati richiesti sono elencati nel modulo e devono essere presentati in triplice copia. I Diritti di Segreteria nonche' l'importo della sanzione sono relazionati alle caratteristiche dell'intervento. Le tariffe degli Oneri di Urbanizzazione e del Costo di Costruzione sono quelli stabiliti dall'Amminsitrazione Comunale. (note aggiornate il 22.08.2017).
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(548) Idoneita' alloggiativaIl termine massimo del procedimento e' 30 giorni.I termini decorrono dalla data di deposito della richiesta.L. 40/98, Dpr 394/99, D.lvo 286/98, D.M. 5.7.75La persona interessata deve presentare domanda compilando l'apposito modulo che contiene le generalita' del richiedente, la motivazione, la collocazione dell'alloggio, il numero di telefono al fine di concordare il giorno per il sopralluogo e la dichiarazione sostitutiva di certificazione di conformita' degli impianti alla legislazione vigente sottoscritta dal proprietario dell'immobile. E' necessario allegare copia del contratto di locazione registrato oppure atto notarile di proprieta' dell'immobile ed, in caso di presentazione della dichiarazione sostitutiva, la fotocopia della carta di identita' del dichiarante. Diritti di Segreteria pari ad Euro 27,00 . La richiesta e la certificazione sono soggette all'imposta di bollo.Richiesta di attestazione di idoneità alloggiativa [formato:pdf dimensione: 758.08 KB]

Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(550) PIANI ATTUATIVICON P.G.T. APPROVATO Adozione entro 90 gg. dal deposito del Piano. Deposito delibera di adozione per 15 gg. Periodo per osservazioni: 15 gg: Entro 60 gg. dalla scadenza dei termini per le osservazioni, approvazione da parte del Consiglio ComunaleL.R. 12/05 del 11.03.2005Oneri in relazione all'intervento. Diritti di Segreteria: fino a 3000 mc € 450,00 - da 3000,01 a 5000 mc € 500,00 - oltre 5000,01 mc € 516,46 - Quanto previsto dalla L.R. 12.04.1999, n. 9 - D.G.R. 09.07.1999 n. 6/44161 - TITOLO VI - Capo I - L.R. L.R. 12/05 del 11.03.2005 -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(551) PROGRAMMI INTEGRATI DI INTERVENTOQuelli previsti dall'art. 14 della L.R. 12/05, salvo quanto previsto dai commi da 3 a 9 dell'art. 92 della medesima Legge RegionaleL.R. 12/05 del 11.03.2005Oneri in relazione all'intervento. Diritti di Segreteria: fino a 3000 mc € 450,00 - da 3000,01 a 5000 mc € 500,00 - oltre 5000,01 mc € 516,46 - Quanto previsto dalla L.R. 12.04.1999, n. 9 - D.G.R. 09.07.1999 n. 6/44161 - TITOLO VI - Capo I - L.R. L.R. 12/05 del 11.03.2005 -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(552) ISTANZA PER L'APPLICAZIONE DI SANZIONE PER ABUSI LA CUI DEMOLIZIONE NON PUO' AVVENIRE SENZA PREGIUDIZIO DELLA PARTE ESEGUITA IN CONFORMITA'15 gg. per l'avvio del procedimento. 60 gg. dalla scadenza del termine fissato dall'avvio del procedimento.Art. 34 D.P.R. 380/2001Stabiliti dal comma 2 dell'art. 34 del D.P.R. 380/2001. Apposita istanza sottoscritta dall'avente titolo e da un tecnico abilitato comprensiva di elaborati grafici esaustivi e di perizia statica dalla quale si evidenzino gli elementi ostativi alla demolizione e dichiarazione sullo stato manutentivo degli immobili e sul loro classamento catastale. -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(553) INAGIBILITA' IMMOBILI30 gg. per parere A.S.L. 60 gg. dal ricevimento del parere A.S.L. per rilascio certificazioneRegolamento Locale di Igiene L. 662/96 art. 3 comma 55 D.P.R. 445/00 art. 47Diritti di Segreteria pari ad Euro 27,00 da versare sul C/C postale n. 58974205 intestato a Comune di Busto Garolfo - Servizio Tesoreria, oppure direttamente presso la Tesoreria Comunale - Banca di Credito Cooperativo di Busto G. e Buguggiate via Manzoni 50. La richiesta e la certificazione sono soggette all'imposta di bollo. Eventuali diritti agiguntivi nel caso di richiesta del parere igienico-sanitario. -
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(554) SCIA - Segnalazione Certificata di Inizio Attivitŕ alternativa al Permesso di Costruire30 gg.L'attivita' oggetto della segnalazione puo' essere iniziata decorsi 30 giorni dalla presentazione della segnalazione all'amministrazione competente.Art. 23 D.P.R. 380/01In alternativa al permesso di costruire, possono essere realizzati mediante segnalazione certificata di inizio di attività : a) gli interventi di ristrutturazione di cui all'articolo 10, comma 1, lettera c); b) gli interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica qualora siano disciplinati da piani attuativi comunque denominati, ivi compresi gli accordi negoziali aventi valore di piano attuativo, che contengano precise disposizioni plano-volumetriche, tipologiche, formali e costruttive, la cui sussistenza sia stata esplicitamente dichiarata dal competente organo comunale in sede di approvazione degli stessi piani o di ricognizione di quelli vigenti; qualora i piani attuativi risultino approvati anteriormente all'entrata in vigore della legge 21 dicembre 2001, n. 443, il relativo atto di ricognizione deve avvenire entro trenta giorni dalla richiesta degli interessati; in mancanza si prescinde dall'atto di ricognizione, purche' il progetto di costruzione venga accompagnato da apposita relazione tecnica nella quale venga asseverata l'esistenza di piani attuativi con le caratteristiche sopra menzionate; c) gli interventi di nuova costruzione qualora siano in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche. Il proprietario dell'immobile o chi abbia titolo per presentare la segnalazione certificata di inizio attivita', almeno trenta giorni prima dell'effettivo inizio dei lavori, presenta all'Amministrazione Comunale la segnalazione, accompagnata da una dettagliata relazione a firma di un progettista abilitato e dagli opportuni elaborati progettuali (in duplice copia), che asseveri la conformitĂ  delle opere da realizzare agli strumenti urbanistici approvati e non in contrasto con quelli adottati ed ai regolamenti edilizi vigenti, nonche' il rispetto delle norme di sicurezza e di quelle igienico-sanitarie. I Diritti di segreteria nonche' il Contributo di Costruzione sono relazionati alle caratteristiche dell'intervento. Le tariffe degli Oneri di Urbanizzazione e del Costo di Costruzione sono quelli stabiliti dall'Amminsitrazione Comunale. (note aggiornate il 22.08.2017).
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
Servizio Edilizia Privata ed UrbanisticaGorla Tommaso
(555) Fine lavori - comunicazioneImmediatoLa comunicazione deve essere inoltrata alla conclusione delle opere edilizie.Dpr 380/01La comunicazione deve essere presentata dalla proprieta'. Richiesta in carta libera
La modulistica é disponibile nell'apposita sezione del portale di Regione Lombardia al seguente indirizzo: Modulistica sempre aggiornata sul sito di Regione Lombardia
-
 

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27


Pagina precedente  Home


Sito Ufficiale del Comune di Busto Garolfo © 2012 -  Privacy  -  Copyright  -  Note Legali  -  Informativa sui cookie

CSS Valido!  Valid XHTML 1.0 Strict