Stemma del Comune di Busto Garolfo
Sabato 27 maggio 2017 
Comune di Busto Garolfo

Provincia di Milano

Piano di Azione per l'Energia Sostenibile

IL PROGRAMMA UE

Nel febbraio del 2009 l'UE ha lanciato il Programma europeo denominato "Patto dei Sindaci" (Convenant of Mayors), dove gli Enti Locali assumono un ruolo di primo piano nello sviluppo della politica energetica dell'Unione, impegnandosi ad andare oltre l'obiettivo del 20% di riduzione di CO2 entro il 2020.
Con questo Programma, le Amministrazioni locali hanno la possibilità di agire "dal basso" e in modo mirato su tutti quei settori energivori di loro diretta competenza, come il comparto edilizio, i trasporti e l'informazione al cittadino.

IL COMUNE
Il Comune di Busto Garolfo ha aderito a questa iniziativa e per attuare tale impegno, deve predisporre un "Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile" (PAES), nel quale sono stabiliti precisi obiettivi di riduzione delle emissioni per ogni settore e sono definite le misure e le politiche concrete che devono essere realizzate per raggiungere questi obiettivi. Come?
FASE A: elaborazione dell'inventario delle emissioni di CO2 (baseline), suddivise per settore (edifici pubblici, residenziali e commerciali, illuminazione pubblica, trasporto pubblico e privato, rifiuti, industria, etc) all'anno 2005;
FASE B: identificazione delle priorità di intervento, degli obiettivi di settore e delle relative azioni per la riduzione delle emissioni, attraverso un processo partecipato che coinvolga cittadini e stakeholders;
FASE C: predisposizione di un sistema di monitoraggio periodico delle azioni, al fine di verificare la conformità dei risultati con gli obiettivi previsti, e così adattare e migliorare il Piano d'Azione in itinere.

LE AZIONI
Molte sono le azioni che è possibile applicare per conseguire risparmi energetici e quindi minori emissioni di CO2 in ambito comunale:
Comune come consumatore. Il Comune è, innanzitutto, esso stesso un consumatore di energia. Così come sancito dalle Direttive comunitarie (2006/32/CE) l'Ente pubblico deve rivestire un ruolo esemplare al fine di diffondere presso la cittadinanza le buone pratiche adottate e, nel contempo, beneficiare dei relativi risparmi economici per disporre di nuove risorse da destinare ai servizi per il cittadino. Ecco come:

Le azioni dovranno essere definite sulla base delle peculiarità del territorio e dei risultati dell'inventario delle emissioni, nonché sulle priorità di intervento individuate dall'Amministrazione grazie al diretto coinvolgimento di cittadini e stakeholders.

INFORMATI!
Per essere sempre informato sulle attività in corso:

Per dare il proprio contributo attivo al progetto:

(Siti Esterni)
dall'Europa
dall'Italia
dalla Provincia di Milano
da Infoenergia

Questionario Mobilità sostenibile
Documento non presente sul server. Riprovare più tardi.

Scheda per la famiglia
una pratica scheda con indicazioni sui comportamenti da adottare per risparmiare in fam,iglia
Documento non presente sul server. Riprovare più tardi.

KIT Ente Virtuoso – settimana Europea dell'Energia 24/28 giugno 2013

Logo Patto dei Sindaci Logo InfoEnergia

Prossimi Eventi di Maggio:

27 - Letture a sorpresa per bambini da 5 a 7 anni (Iniziative Culturali)
27 - La TASMANIA in bici (Iniziative Culturali)
27 - Escursione Notturna nel Parco del Roccolo (Manifestazioni)
28 - 35^ edizione BICIPACE (Manifestazioni)
Visualizza Eventi

Prossime scadenze (27/05 - 10/06):
Nessuna scadenza nel periodo.
Scadenziario

IMU/TASI:
Collegamento al sito (esterno) per il calcolo dell'IMU e della TASI



Prossimo Consiglio Comunale:
Nessuna convocazione programmata.

Appalti, Bandi e Concorsi:
Appalti/Bandi: 1 Attivi Appalti/Bandi
Concorsi/Mobilità: 0 Attivi

S.U.A.P. (sito esterno)
SPORTELLO TELEMATICO SUAP


Sito Ufficiale del Comune di Busto Garolfo © 2012 -  Privacy  -  Copyright  -  Note Legali  -  Informativa sui cookie

CSS Valido!  Valid XHTML 1.0 Strict